Categorie
Notizie

Il drone DJI Air 2S riprende la vetta del K2 a 8.611 metri di altezza

Il K2 è la seconda vetta più alta del mondo con i suoi 8.611 metri (28.251 piedi) sul livello del mare, ma è considerato molto più mortale dell'Everest a causa del suo tasso di mortalità di oltre 25%. Sandro Gromen-Hayes, un fotografo britannico, non solo ha scalato il K2, ma ha anche pilotato il suo drone DJI Air 2S per girare uno dei migliori video di montagna di sempre!

A causa della mancanza di ossigeno sulla sua cima di 8.000 metri, il K2 è conosciuto come la "montagna selvaggia". Dopo aver fallito la scalata nel 1953, George Bell dichiarò: "Questa è una montagna selvaggia che cerca di ucciderti".

Neanche una macchina di piccole dimensioni non ama le alte quote. Ad esempio, l'Air 2S $999 ha un limite massimo di utilizzo di 5.000 metri. Le prestazioni del drone non possono essere garantite al di sopra dei 5.000 metri.

Nonostante l'attuale record di altitudine, Gromen-Hayes spera di poter rivendicare un giorno il sacro Graal dei droni ad alta quota: un volo da record sulla Luna.

"La prima volta che ho provato a far volare un drone sopra gli 8.000 metri sulla cima del Manaslu (fronte), [ma] il controller si è spento prima che potessi decollare e mi è venuto il congelamento nel tentativo di risolverlo", racconta Gromen-Hayes. "Sull'Everest ci sono andato vicino a 7.900 m, ma un giorno di vento in vetta lo ha reso un peso morto".

"Sul K2 invernale ho volato a 7.100 metri. Il drone continuava a cadere dal cielo e Nims mi ha fatto tornare indietro", ricorda Gromen-Hayes.

"Quest'anno le stelle si sono allineate e ho volato dalla cima del K2 a 8.611 m".

Il K2 è attualmente la montagna più contesa al mondo, e quest'anno ha accolto un numero record di scalatori - e forse altri sono in arrivo.

Affronteremo grandi avversità, lotte e pericoli per raggiungere la vetta. Tuttavia, per alcuni di noi, arrivarci costerà tutto e potremmo non tornare mai più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.